Salta al contenuto principale
x
Angelologia

L'Angelologia è lo studio delle Entità Arcangeliche e Angeliche e si è sviluppato soprattutto a partire dalla fine degli anni Settanta. A ciò si associa un ritrovamento avvenuto nel 1973, in Spagna, di un antico manoscritto all'interno del quale vi erano indicate le regole delle Gerarchie dei 72 Nomi/Funzioni del Padre/Madre Divini (da cui derivano i Nomi dei 72 Angeli della Kabbalah).

Ogni Coro Angelico ed ogni Entità Angelica ha una Funzione e un compito specifico.

Il termine Angelo deriva dal greco “Anghelos” che significa “Messaggero”. 

Gli Angeli sono un Ponte tra la dimensione spirituale e la dimensione materiale. Troviamo la Gerarchia Angelica descritta minuziosamente nell'Albero della Vita cabalistico, un diagramma astratto e simbolico, costituito da Entità chiamate: Sephirot (Libri).

Alcuni studiosi affermano che l'Albero della vita sephirotico, sia una rappresentazione della catena del nostro DNA, e che al suo interno ci siano le chiavi per l’evoluzione di ogni essere umano.

Come specchio dell’Albero delle Sephirot troviamo l’Albero capovolto delle Qliphoth, dove si trovano le gerarchie “oscure”, la cui funzione ha una sua posizione all'interno del grande disegno cosmico al servizio della Luce. 

Possiamo definire le Entità Angeliche ‘Messaggeri’, che prendendo vita attraverso di noi, generano Luce e Consapevolezza. Possono essere una guida, uno strumento di sostegno nel proprio percorso evolutivo. Ci mostrano un cammino di consapevolezza che può essere studiato e applicato al quotidiano. Si possono ricevere indicazioni e suggerimenti per meglio affrontare la propria esistenza. Gli Angeli sono un valido aiuto per liberare energie bloccate e sostenere passaggi della propria vita complessi e importanti, sviluppando la capacità di creare amore, consapevolezza, armonia e abbondanza, per noi stessi per ciò che ci circonda.

 

L’ANGELOLOGIA  ALLA CITTÀ DELLA LUCE

L’origine dell’antica scienza dell’Angelologia si può dire si perda nella notte dei tempi, questo sapere arriva alla Città della Luce, grazie alla continua e costante ricerca di strumenti di crescita e consapevolezza del Fondatore Akshara Umberto Carmignani, lo studio delle Entità Angeliche è stato poi portato avanti da Udaya Luciana Gianotti.  

Innumerevoli testi antichi, personaggi storici e contemporanei, hanno descritto e parlato di queste Entità spirituali: il filosofo Platone si riferiva a mediatori fra il cielo e la Terra, Aristotele parlava di creature di puro spirito non soggette alle passioni umane, ma capaci di rendere possibile il movimento dell’universo. I Cori Angelici danteschi del Medioevo e le principali gerarchie pare derivano da questa visione aristotelica.

 

Nell’Islam si parla di creature alate con funzioni simili a quelle degli Angeli previste dall’ebraismo e dal cristianesimo, i Jinn, che possono essere ostili o benevoli per l’uomo, e i diavoli. 

 

Nella storia troviamo innumerevoli mistici e taumaturghi connessi a queste Entità tra cui: Giovanna d’Arco, intorno al 1400  che fu guidata dall’Arcangelo Mikael alla vittoria della Francia,

 

San Francesco d’Assisi ricevette le stimmate da un Angelo Serafino, Hildegard von Bingen scrittrice, mistica e teologa; lo psicanalista Carl Jung disse che la fede in queste creature eteree creò una “verità” depositata in un grande serbatoio chiamato “inconscio collettivo” parla degli Angeli come importanti “archetipi culturali”,  punti di riferimento sia per chi crede sia per chi non li riconosce

 

Questo studio alla Città della Luce è supportato dal cammino spirituale di Reiki che caratterizza la nostra Comunità intenzionale. 
È inoltre da considerarsi come un ulteriore approfondimento della vasta esperienza maturata con il campo morfogenetico delle Costellazioni Familiari. 

Negli anni la disciplina è diventata un valido strumento di supporto alla crescita personale all’interno della comunità, e oltre ad essere utilizzata nel quotidiano dai Maestri di Reiki continua ad arricchirsi grazie alla commistione con le altre discipline dell’Accademia di Arti Olistiche.

 

Udaya Luciana Gianotti

Maestra di Reiki Metodo Usui
Facilitatrice in Costellazioni Familiari e Sistemiche
Facilitatrice in Costellazioni Sistemiche per Animali
Facilitatrice in Costellazioni Angeliche
Channeling Angelico
Studiosa e Ricercatrice di Angelologia 
Lettrice dei Registri Akashici
Counselor Olistico
Operatrice e Tecnica dell’Abbigliamento e della Moda

Ricercatrice spirituale da sempre. Sin dall'infanzia percepisce oltre il mondo materiale qualcosa di più grande e misterioso: la vita in campagna durante i primi anni di vita le permette di entrare in contatto con Entità Angeliche e Spiriti della Natura.

Nel 2001 il desiderio di integrare la sua esperienza e portarla nella vita quotidiana, cercandone il senso più profondo e consapevole, la spinge ad intraprendere il percorso di Counselor e Operatrice Olistica. Grazie a questo conosce, si forma e fa esperienza di diversi strumenti di crescita personale e ricerca interiore: Reiki metodo Usui, Psicologia Archetipica, Costellazioni Familiari e Sistemiche, Psicogenealogia, Astrologia Archetipica, Chakra e teoria dei colori, Sciamanesimo, Letture Registri Akashici, 

Dal 2002, in concomitanza con il Master di Reiki, inizia l’approfondimento dell’Angelologia attraverso l’Albero della vita sephirotico, attingendo a informazioni di testi antichi, studio che tuttora porta avanti, approfondendo e integrando sempre nuove informazioni.

Attraverso seminari di Reiki, Costellazioni Familiari e Sistemiche e per animali, consulti individuali e consultazioni Angeliche, Udaya Luciana Gianotti trasmette messaggi di auto-guarigione, crescita personale e consapevolezza, rivolti all’evoluzione dell’essere umano e del pianeta.

Profonda gratitudine alle energie di Luce che le sono state sempre vicine, l'hanno guidata e protetta lungo il percorso della vita, Guide di Luce oggi ancora più presenti.

È Co-Fondatrice della Città della Luce, Associazione Culturale e di Promozione Sociale, Comunità Intenzionale, Ecovillaggio, Centro Studi Discipline Olistiche e Bio-naturali.

 

 

CONSULTI E SEMINARI

È possibile prenotare consulti individuali o partecipare ai seminari di Costellazioni Angeliche nelle nostre sedi di Trecastelli (AN), Turbigo (MI) e Roma e periodicamente presso le sedi dei nostri Centri Partner.

 

CONSULTO INDIVIDUALE DI ANGELOLOGIA

Il Consulto Angelico consiste in una sessione con una durata variabile da 150 a 180 minuti, in cui si esplorano i propri Piani Angelici, permettendo di percepire questa dimensione dell’Essere come un’inesauribile fonte di Amore, Guarigione e Conoscenza. 

Durante il consulto viene esplorato il nome in antico ebraico dell'Angelo Custode del periodo di nascita, l’Angelo delle Missioni, il Coro Angelico di appartenenza, l’Arcangelo che Governa il Coro Angelico, e il posizionamento nell’Albero della Vita Sephirotico. Infine, si ricevono in canalizzazione messaggi, per il consultante, da parte delle Entità Angeliche 

 

COSTELLAZIONE ANGELICA INDIVIDUALE
Una sessione di 90 minuti circa nel nel corso della quale il Facilitatore, con l'aiuto dei rappresentanti, dà luogo alla messa in scena della Costellazione angelica con lo scopo di indagare attraverso il Campo Morfogenetico del cliente come si manifesta e in che modo influiscono le Entità Angeliche nella propria vita, individuando eventuali blocchi al fine di portare consapevolezza ed evoluzione nel proprio percorso spirituale e materiale.

Vai alla pagina dei consulti individuali

 

SEMINARIO DI COSTELLAZIONI ANGELICHE
Due giorni di didattica teorico-pratica rivolti a chi desidera acquisire strumenti per il proprio percorso di crescita ed evoluzione attraverso l'esplorazione della relazione con le proprie Entità Angeliche e la loro controparte Qliphotica allo scopo di individuare blocchi o difficoltà relativi alla propria esperienza di vita, a condizionamenti sociali e culturali, a memorie karmiche, per ritrovare armonia consapevolezza e fiducia in se stesse/i e nella propria vita.

Nel corso del seminario verrà esplorato il campo morfogenetico di ogni partecipante utilizzando l'approccio fenomenologico che si avvale dell'utilizzo di rappresentanti per la messa in scena della propria costellazione.

Vai alla pagina dei seminari