Salta al contenuto principale
x
Inviato da La Città della Luce il 15 November 2018
La Tana del Tasso: un progetto di Outdoor Education alla Città della Luce

La Città della Luce è lieta di annunciare la nascita di un prezioso progetto che dopo diverso tempo di riflessione ha finalmente preso forma e concretezza!!

"LA TANA DEL TASSO"

un progetto sperimentale di Outdoor Education o Educazione Esperienziale.

Outdoor Education è una teoria pedagogica molto sviluppata nel Nord Europa e oggetto di diversi studi e sperimentazioni anche nelle università italiane (in primis a Bologna presso Alma Mater Studiorum Università di Bologna): Outdoor Education significa imparare con l’esperienza, all’aria aperta, attraverso l’avventura e l’errore, o meglio attraverso ciò che non è andato come pensavamo. Imparare all’aria aperta è adatto ad ogni età, stare in natura è di per se una pratica salutare: in natura troviamo ambienti che offrono sostanze benefiche per il corpo e la mente, favoriscono l’esplorazione sensoriale e motoria e hanno effetti chiari e riconosciuti sull’efficienza del sistema immunitario.
I bambini e le bambine avranno la possibilità di entrare in connessione con la natura ed instaurare con essa un rapporto attento, apprendendo attraverso il gioco libero a fidarsi di se stessi e del mondo circostante: l’ambiente naturale si rivela un contesto privilegiato per sperimentarsi, per concedersi all’avventura in un ambiente protetto ed adeguato e ampliare l’apprendimento uscendo dalle proprie abitudini, esplorando qualcosa di nuovo, fuori e dentro di sé.

Questo progetto nasce dall'esperienza e dal vissuto delle persone che fanno parte della Città della Luce e dal lavoro svolto da più di vent'anni nello sperimentare, approfondire, insegnare e divulgare le Discipline Olistiche e Bionaturali e nel promuovere uno stile di vita sano e sostenibile.

 

La Tana del Tasso: un progetto di Outdoor Education alla Città della Luce

 

A chi si rivolge? Alle bambine e ai bambini dai 3 ai 6 anni.

Quando? Dal Lunedì al Venerdì dalle 8 alle 14 (con possibilità di stare fino alle 16) e nel pomeriggio dalle 16.30 alle 18.30

Dove? A Pianello di Ostra (AN), presso la fattoria biologica “La Casa dei Ciliegi”, immersa in cinque ettari di verde, fra animali, orto e alberi da frutta, nelle vicinanze di un piccolo fiume.

Come trascorreremo le nostre giornate? Non c'è una giornata tipo, saranno tutte diverse: si seguiranno bisogni, idee e desideri dei/delle bambini/e a seconda anche del tipo di giornata e degli stimoli che essa ci offrirà.

La mattina l'arrivo è previsto tra le 8.00 e le 8.50: un tempo per una morbida accoglienza e un po’ di gioco libero. Alle 9.00 circa iniziamo insieme la nostra giornata risvegliando il corpo con esercizi di yoga, movimento corporeo, musica e giochi dinamici. Segue una sana merenda con prodotti genuini di produttori locali biologici e senza glutine.

Finita la merenda alle 10.00 circa, ci si siede in cerchio e si ascoltano le richieste dei bambini, i loro stati d’animo e i loro interessi. Particolare attenzione sarà data all'ascolto del gruppo e delle sue necessità. Una volta esplorata l'energia della giornata si dà vita all’attività decisa nel cerchio. Alle ore 12.15 circa, pausa ristoro.

Il dopo pranzo è dedicato al riposo per i più piccoli o ad attività libere più tranquille per i più grandi: attività artistiche, letture, musica (sempre all'aperto salvo esigenze diverse); dalle 14: congedo (ma nel caso in cui ci fossero richieste, c'è la possibilità di creare uno spazio di attività pomeridiane fino alle 16).

Nel tardo pomeriggio, dalle 16.30 alle 18.30 è previsto un tempo di attività di vario genere, a seconda delle esigenze del gruppo.

 

La Tana del Tasso: un progetto di Outdoor Education alla Città della Luce

 

Quali sono i Punti Cardine di questo Progetto Educativo?

Il bambino è considerato come un individuo, una persona dotata di mente, corpo e anima: la nostra è una visione olistica dell'esistenza dove tutto è interconnesso. Per questo oltre alle attività in natura, di esplorazione, giardinaggio, laboratori pratici di falegnameria, arte e cucina, i bambini, se vorranno, potranno approcciarsi anche a discipline come l'ayurveda, lo yoga, l'astrologia, la musica, il canto e tanto altro.

Il bambino viene osservato nella sua specificità, considerato individuo dotato di specifiche risorse, abilità, intelligenze e conoscenze, sostenuto verso un percorso di consapevolezza personale, incoraggiato a scoprire i propri talenti, a rispettare i propri bisogni e ad ascoltare il proprio sentire ed il proprio corpo.

Durante questa esperienza i bambini avranno modo di creare una Comunità vivendo l'esperienza di una piccola Tribù: all'interno di essa la relazione con se stessi e con gli altri sarà estremamente importante e stimolante per comprendere ed imparare a contattare sempre più a fondo la propria essenza ed il mondo circostante.

Verrà utilizzato il metodo del Cerchio: tutti seduti in cerchio a terra ritroviamo quella dimensione, naturale per l’essere umano, di accoglienza, ascolto e sostegno. Alla base del cerchio è il rispetto: in esso siamo tutti alla pari, ognuno può esprimersi come meglio crede e gli altri in silenzio accolgono ascoltando.

In questo modo ci avviciniamo a noi stessi e agli altri, prendiamo il tempo per imparare ad ascoltare ed esprimere le nostre emozioni, e riconoscerle nei nostri nuovi amici. Apriamo il nostro cuore e siamo liberi di esprimere noi stessi, i nostri pensieri, le nostre emozioni. Ogni volta che ci incontriamo in cerchio la magia accade!

 

La Tana del Tasso: un progetto di Outdoor Education alla Città della Luce

 

L’aula che più utilizzeremo ha come soffitto il cielo, passeremo la giornata prevalentemente all’aperto, adeguatamente vestiti: "Non esiste un buono o cattivo tempo, esiste solo un buono o cattivo abbigliamento" (Baden Powell)

L’esperienza diretta è principio fondante del progetto, il nostro motto è: "Chi ascolta dimentica, chi vede ricorda, chi fa impara".

Nel Gioco il bambino decide in base a ciò di cui ha bisogno, l'adulto non guida o interferisce, semplicemente osserva ed offre la propria presenza: in questo modo si stimola l’interesse, la motivazione e la curiosità; nella relazione con gli altri, inoltre, si sviluppano nuove idee e i bambini imparano a rapportarsi tra di loro oltre a gestire i loro rapporti.

Stare in natura offre numerose esperienze sul campo fisico, rafforza l’autonomia e contribuisce allo sviluppo della personalità, lavora su una sana Autostima e Auto riconoscimento.

Sul piano della Salute e della motricità, imparando a prendere consapevolezza del proprio corpo utilizzandolo liberamente e sperimentandosi, il bambino apprende i propri limiti, imparando a gestirli e saperli affrontare.

Verranno trasmessi i concetti di Cura, Collaborazione e Rispetto attraverso attività di vita pratica e cura degli spazi, accudimento della natura, collaborazione nelle attività quotidiane e domestiche, costruzione di strutture naturali come capanne, tende ecc., che contribuiscano a rendere lo spazio circostante armonico ed accogliente, oltre che stimolante e divertente.

 

La Tana del Tasso: un progetto di Outdoor Education alla Città della Luce

 

Un valore importante per noi nella realizzazione di questo progetto è l’aiuto e la partecipazione collettiva: per questo motivo chiediamo a chi può e chi vuole creare insieme a noi questo progetto di mettere a disposizione giochi e materiale che non usa più e che è in BUONO STATO di utilizzo.

Preferiamo prevalentemente materiali naturali come legno, stoffa, lana… per rispetto nei confronti del pianeta e per sostenere un rapporto con la materia primaria.

Vi elenchiamo una lista di materiale che potrebbe esserci utile per accogliere e dare il meglio ai nostri piccoli ospiti:

  • scaffali ad altezza bambino x libri e giochi
  • mobile a cubi per appoggiare le cose personali dei bambini
  • ceste (vimini, tessuto)
  • tavolini di legno
  • sedie per bambini
  • libri di storie per i bambini
  • libri di educazione ed attività (per educatori)
  • giochi/struttura da esterno (tipo casetta, scivolo)
  • biciclette, balance bike (biciclette senza pedali), monopattini, tricicli
  • corde di vari spessori per costruzioni e giochi esterni
  • tappeto elastico
  • carrucole
  • giochi vari da interno di legno
  • giochi di costruzioni
  • cucina di legno
  • strumenti musicali
  • giocoleria
  • puzzle
  • travestimenti
  • tessuti vari
  • colori (se possibile naturali)
  • materiale da cartoleria
  • tappeti da interno
  • materassini (120/130 x 60) + lenzuola
  • cuscini a dimensione bambini per il riposo

Vi ringraziamo di cuore per il sostegno e rimaniamo a disposizione per maggiori informazioni.

Venite a trovarci!

E potete seguirci anche su Facebook e Istagram.

 

Lo staff de La Tana del Tasso: Priti Johanne Morvezen, Tirtha Chiara Brunetti, Rati Elisa Cherri

 

Lo staff de La Tana del Tasso: Priti Johanne Morvezen, Tirtha Chiara Brunetti, Rati Elisa Cherri

The website encountered an unexpected error. Please try again later.